mercoledì 30 ottobre 2013

Niente da fare...

Dopo il tiepido entusiasmo del weekend dove sono riuscito ad allenare bici e corsa, purtroppo da lunedi mi è tornato fortissimo il mal di schiena.
Ieri è stato il giorno peggiore, non riuscivo neanche a stare in posizione eretta...!
Oggi va un po' meglio e la situazione sembra migliorare.
Continuo prudentemente a stare fermo e concedermi al massimo un po' di nuoto. Spero che passi presto.

lunedì 28 ottobre 2013

Ripresa nel WE

Questo WE ho ripreso ad allenarmi pian piano.
Sabato una bella uscita in bici con il gruppo ARC. San Carlone e ritorno, 80km senza strafare in una bella giornata tiepida. La schiena ha retto abbastanza bene ma la gamba è veramente giù di allenamento e ho fatto molta fatica specialmente in salita!...mi sa che è ora di cambiare la sella!
Domenica giornata di pioggerellina leggera ma con temperatura ottima per un lunghetto di corsa.
Mi sono sparato 17 km in valle, anche qui ritmo blando attorno ai 5 al km per fare fondo.
Bellissimo panorama autunnale e tanta gente che correva. Mi sono lasciato trasportare dall'asfalto e i km sono passati velocemente...è stato un bel riconciliarsi con la natura anche se le gambe dopo il 15esimo si stavano spappolando!!!
Mi sono iscritto alla mezza di Busto, ma senza nessuna velleità di classifica o di staccare tempi particolarmente sfidanti.
Metterò il pilota automatico sui 5 al km e mi sparo la mia garetta tranquilla sui binari...

giovedì 24 ottobre 2013

Influenza debellata, mal di schiena no.

Domenica, lunedi e martedì, riposo forzato.
Ieri nuoto in pausa pranzo, 1600mt nuotati lenti e lunghi senza forzare in vasca da 50.
L'influenza è sostanzialmente passata, niente febbre e mal di gola, soltanto un po' di raffreddore fastidioso ma in via di risoluzione.
Mentre il mal di schiena non accenna a diminuire...è sempre li a punzecchiarmi e non mi permette né di correre, né di andare in bici...
Ora prenoto un paio di sedute di fisio da Maschietto e vedo come va...solitamente questo mal di schiena durava 4/5 giorni, ora si sta prolungando più del dovuto...non vorrei fosse qualcosa di più grave!
Comunque per ora posso solo nuotare...e neanche troppo forte...
Sigh sigh sigh...

lunedì 21 ottobre 2013

WeekEnd terribile

...naturalmente non sono riuscito a stare fermo e quindi sabato mattina presto sono andato a correre a Comabbio sul bellissimo percorso attorno al lago...
Molta fatica e per di più l'infulenza che non molla, e inoltre si è aggiunto il mal di schiena...!
Per cui domenica sono rimasto bloccato come un vecchietto con il colpo della strega...non riesco neanche ad allacciarmi le scarpe!
Mi sa che devo andare dal fisioterapista a farmi mettere un po' a posto...
Si preannuncia una settimana difficile e cosi cadono tutti i  miei proposti per preparare la mezza maratona di Busto...
Accidenti!

venerdì 18 ottobre 2013

KO...!

Ieri sera nonostante l'influenza e un pochino di febbre sono andato in piscina a nuotare...
Risultato: oggi sono proprio KO
Tra l'altro mi è anche venuto un doloroso mal di schiena che mi rende difficile anche il movimento più semplice...sono proprio una vecchia carretta!
Mi sono ripromesso di stare a riposo oggi e domani e al massimo andare a fare una corsettina lieve domenica mattina...spero di rispettare i patti con me stesso, ma non so... :-)

giovedì 17 ottobre 2013

Tecnica nuoto

Ieri allenamento di corsa in pausa pranzo con il gruppo Yeswerun trainato dal grande Giò.
Un bel 11km a fuoco con 3km di riscaldamento e 20x400 alternati uno lento e uno a bombazza.
Sono praticamente morto! Ma la giornata era talmente bella e il sole talmente caldo che è stata comunque una gioia!

Per il nuoto stiamo tutti lavorando, e io ne ho particolarmente bisogno, sulla tecnica. Due volte alla settimana seduta di allenamento con esercizi di tecnica.
Il coach in realtà mi dice che non faccio grossi errori e la mia nuotata è abbastanza fluida...ma allora perché non vado una mazzaaa???
Sotto il video della mia tecnica superlativa...servirà tra un paio di mesi per vedere i miglioramenti confrontandolo con il nuovo video...

video

Nuotate gente, nuotate...

mercoledì 16 ottobre 2013

Nuotatina sulla via della guarigione

Ieri sera mi sono dovuto veramente violentare per presentarmi all'allenamento di nuoto in piscina.
Ero stanco e mi sentivo abbastanza debole anche se i sintomi influenzali erano in netto miglioramento ed è stato tremendamente duro presentarmi in piscina alle 21:15...il pensiero di entrare in acqua mi faceva venire i brividi!!!
Ma poi, come spesso succede in 1000 ambiti della vita, basta fare il primo passo e tutto scorre semplicemente.
E cosi è stato anche ieri sera anche se ho fatto molta più fatica del solito.
Allenamento sulla velocità con la parte centrale costituita da 22 x 25 con variazioni di ritmo.
C'è da lavorare, c'è da lavorare...








lunedì 14 ottobre 2013

Influenza

Sono proprio KO...
Giovedì sono andato via per lavoro e sono tornato sabato pomeriggio totalmente intasato.
Domenica sono lo stesso uscito a fare una corsetta senza affaticarmi troppo. Il giro del lago di Comabbio, 13 km a 5:20 di media al km...ma ho fatto una fatica enorme! Sono proprio debilitato...
Oggi rimango a riposo e domani dovrei andare in piscina con il gruppo ARC, ma solo a pensarci mi vengono i brividi di freddo.
Nei miei propositi per le prossime 3 settimane c'è anche una bella dieta tagliacarboidrati per asciugarmi e perdere almeno 3 kg...vedremo come reagisce il fisico!

mercoledì 9 ottobre 2013

Combinatino

Ieri combinato corsa + nuoto
Corsettina defaticante di 9km con leggeri cambi di ritmo, ho un piccolo risentimento al quadricipite femorale destro e non voglio forzare per non peggiorare la situazione.
Poi alla sera consueto allenamento di nuoto con il gruppo ARC, stiamo facendo un lavoro di miglioramento della tecnica che a me serve moltissimo...spero di vedere i risultati entro un mesetto...

martedì 8 ottobre 2013

Tonificazione

Ieri seduta di streatching e tonificazione muscolare.
Ho un po' di risentimento alle spalle dopo la nuotata di domenica...
Oggi in pausa pranzo corsettina defaticante e stasera nuoto in piscina.
Sono quasi tentato di iscrivermi alla maratona del lago maggiore
http://www.lagomaggioremarathon.com/
che si terrà il 20 Ottobre per fare la distanza dei 21km e mettere un po' di km nelle gambe.
Non so, deciderò i settimana...

lunedì 7 ottobre 2013

SWIMTHEISLAND

Ieri si è svolta la gara di nuoto nella marina protetta attorno all'isola di Bergeggi.
Nonostante il vento forte e il mare mosso, tantissimi atleti sono arrivati da tutta Italia e da mezza Europa.


Tre le distanze proposta dagli organizzatori per quest'anno che celebrava la terza edizione: 1800, 3500 e 5000 metri.
Io ero iscritto alla 3500.
Partenza ore 11:30 sotto ad un cielo plumbeo e con vento forte e mare con onde da un metro...
Mentre indosso la muta vedo intorno a me un sacco di nuotatori fisicati, alcuni non indossano neanche la muta! Ma vedo anche tanta gente normale che si vuole solo godere una giornata di sport in una cornice naturale straordinaria.
Per quanto mi riguarda, il nuoto non è certo lo sport nel quale eccello, ma l'anno scorso mi ero divertito molto a fare la 1800 e quest'anno dovevo esserci a provare la 3500...
Ci siamo.
Siamo allineati sulla spiaggia in attesa della sirena del via. Guardo il mare e capisco che sarà durissima. Il vento forte fa increspare le onde e tutta la parte di andata verso l'isolotto di Bergeggi non è riparata perché si gira esternamente e alla tua sinistra c'è solo mare aperto!!!
Mentre penso queste cose sento il giudice che spara il via...si parteee
Mi butto in acqua e sento forte la sferzata dell'acqua fredda che mi entra nella muta e mi corre lungo la schiena. Rimango prudentemente esterno alla tonnara e non prendo colpi ma la prima boa è troppo vicina e arriviamo tutti insieme in un ingorgo di braccia e gambe pazzesco, in più c'è legato alla boa il pattìno dei giudici che, spinto dalle onde, invade lo spazio oltre la boa stessa creando caos e obbligando gli atleti a girare attorno anche al pattìno...prendo più botte li che alla partenza... 
Finalmente il gruppo si sfilaccia e ognuno prende il suo ritmo. L'andata verso l'isola di Bergeggi fila via abbastanza veloce, mi sento bene, ho preso un pregara e un gel endurance.
Mi sento in forza e le braccia girano bene. Non a neanche tanto freddo.
Quando arrivo vicino allo scoglio però le cose cambiano. Sento fortissimo il vento e il mare grosso che si infrange sulla roccia torna indietro intrappolandoti in un un turbinio di onde.
Sono sballottato a destra e a sinistra...mi viene il mal di mare...ma la cosa peggiore è che non "trovi l'acqua", le bracciate si perdono nell'aria perché quando passi l'onda rimani sospeso e non trovi trazione...Durissima!
Eppure vedo intorno a me altri atleti che riescono ad avanzare sembra senza fatica. E' il punto in cui mi superano in tantissimi.
Nel ritorno faccio veramente fatica, il vento contro è fortissimo e "spruzza" la cresta delle onde...nella mia testa mi sembra di vedere le immagini delle regate di coppa America solo che non sono sulla barca!!!
Mi concentro e cerco di nuotare lungo, tirando bene la parte subacquea della bracciata. Mi sembra di non avanzare!
Alla fine riesco a portarmi i vista dell'ultima boa, devo solo tenerla sulla sinistra e poi virare verso la spiaggia. Mancheranno 500 metri. FORZAAA!
Finalmente vedo l'arrivo, spingo più che posso e nuoto finche non tocco la sabbia con le mani e allora mi alzo in piedi. FINITA!
Alla fine 1ora e 17 minuti di lotta per fare 3500 metri in un mare bellissimo ma che quando s'incazza ti sbatte come foglia al vento!




 





 

venerdì 4 ottobre 2013

Nuoto

Ieri sera allenamento di nuoto con il gruppo ARC.
Per tutto il mese di Ottobre mi concentrerò sulla tecnica, che è un po' il mio punto debole. Se riuscissi a colmare alcune lacune potrei guadagnare il 20/30 % in efficienza facendo quindi meno fatica per mantenere la stessa velocità.
Stasera parto per Bergeggi dove domenica ho la gara di nuoto SWIMTHEISLAND, 3500mt nel tratto di mare protetto attorno al famoso isolotto. Purtroppo le previsioni meteo danno maltempo e mare mosso...ma ormai sono abituato...dopo il diluvio di Mergozzo sono pronto a tutto!
Un grosso in bocca al lupo ai compagni di squadra ARC impegnati in questo WE a Novadina (Tv) per i campionati Italiani Sprint.
Come sempre A BOMBAZZAAAAA...




giovedì 3 ottobre 2013

Ripetute in pista

Ieri ho ripreso ufficialmente gli allenamenti sulle ripetute veloci i pista.
Sotto la guida di coach Michele mi sono sparato 8x500 a 1'44". Non male considerato che no facevo lavori di qualità dall'inverno scorso!
Abbiamo anche pianificato il lavoro atletico per la prossima stagione che si preannuncia ben organizzato e promettente.
Domani dopo l'ufficio parto per Bergeggi dove domenica ho la gara di nuoto. Purtroppo e previsioni meteo danno pioggia, ma io non mi fermo maiii...
Speriamo che il mare no sia troppo freddo né troppo mosso...

martedì 1 ottobre 2013

SWIMTHEISLAND

E anche quest'anno mi sono iscritto alla gara di nuoto SWIMTHEISLAND che si terà a Bergegi domenica prossima.
http://www.swimtheisland.com/
Bellissima gara nella riserva marina protetta di Bergeggi, attorno al famoso isolotto.
Quest'anno 3 percorsi da 1800, 3500 e 5000mt.
Io mi sono buttato nel 3500...! Speriamo che il meteo sia clemente! Non ne posso più di gare nella tempesta.